383359_10150488268167650_60707821_n

 

PIACERE!

Nata il 16 Gennaio 1990 a Padova. La mia mail, niente appuntamenti galanti però, è: io@gigiamazzucato.it

“All the world's stage, and all the men and woman merely players: they have their exits and their entrances; and one man in his time plays many parts, his act being seveng ages.” William Shakespeare

Nel 2011 mi sono Laureata al DAMS (Bologna, ho scritto la Tesi con il Professor Gerardo Guccini, intitolata: "Amleto e Shakespeare. Dinamiche tra parole e Vita". Ho preso 110 e Lode, soprattutto per la copertina, bellissima.

Nel 2013 mi sono Laureata Magistralmente in Discipline dello Spettacolo dal Vivo con un a Tesi di Ricerca sempre sul buon William Shakespeare ("Shakespeare dramaturg. Una scrittura di relazione tra attore e personaggi").

Faccio Teatro da 14 anni, ho giocato a calcio per 13, suono il pianoforte da 23 anni (si..ho cominciato a due anni e mezzo...nel sito trovate anche il video del primo saggio...=), mi piace suonare la batteria e fare un po' di giocoleria.

Al momento sono in tournée in tutta Italia con tre miei spettacoli-monologhi e sono anche su tutti i pc e cellulari del mondo con la web serie "Sesso&Calcio", in onda ogni lunedì su Repubblica.it .

I miei Maestri, con cui ho lavorato e con cui sono diventata me, sono Franca Rame, Dario Fo, Natalino Balasso, Andrea Pennacchi, Marco Baliani, Gerardo Guccini, Massimiliano Bruno, Antonio Vulpio, Antonio Contartese, Luca Gnerucci, Fabio Pavan, Patti Stiles, Javier Pastor, Marina Pitta e Michele Monetta.

 

GIORGIA MAZZUCATO / attrice  - autrice - regista 

 

Allora, vediamo: ho cominciato a recitare nel 2001 alla Scuola Media "A.Vivaldi" di Padova. Arrivata al Liceo trovo la guida nel mio, tuttora, "muso" ispiratore, regista Andrea Pennacchi, con il quale faccio i miei primi spettacoli: 15 repliche di spettacoli come "Il Cavallo di Troia", "Sogno di una notte di mezz'estate", "Alice nel Paese delle Meraviglie", "La Dodicesima notte"; questo fino al 2008.

Dal 2008 al 2009 ho frequentato il corso annuale su bando nazionale "Che ci faccio qui?" a cura di Marco Baliani. Sempre lo stesso anno ho iniziato il Triennio Scolastico della Scuola di Teatro di Improvvisazione "Impròteatro CambiScena" e ora, dopo tanti anni, sono diventata una  professionista di improvvisazione con spettacoli tra Padova, Milano, Bologna, Torino, Roma e Avellino. Al momento attuale collaboro, studio e insegno con il "Centro Sperimentale Assetto Teatro", "I Burgiardini" e ancora "Cambiscena". Per un anno, ho frequentato il Corso di Circo-Teatro con Pantakin, nel 2009 ho partecipato allo Stage "Phersu - gioco maschera e fissità" con Michele Monetta. Poi arriviamo al 2011 dove ho iniziato, e vado avanti tutt'ora, a presentare monologhi di Alessandro Bergonzoni e Gaber tra Padova e Bologna all'interno di Circoli ARCI. Dal 2012 ho ho iniziato una brillante, nel senso di luminosa ("e allora dì luminosa...no?") collaborazione con i "Teatro a Molla" per alcuni spettacoli d'Improvvisazione, a Bologna. Lo stesso anno ho seguito il corso "Morir dal Ridere" con Natalino Balasso, sono stata segnalata (in quanto attrice informata sui fatti) e ho partecipato ad alcuni Zelig Lab, sempre a Bologna e ho iniziato a portare in scena il mio spettacolo "Viviamoci", a Padova e in Emilia Romagna, anche per beneficienza per Emergency ("Ora Emilia").

Nel 2012-2013 arriva il momento decisivo della mia carriera con l'incontro e con Dario Fo Franca Rame in un Corso Intensivo di Recitazione, scrittura e regia alla Libera Università di Alcatraz, in Umbria: questi due grandi Maestri hanno inevitabilmente lasciato un segno in me come artista, e come donna.

Nello stesso 2013 ho partecipato ad un Corso Intensivo di Recitazione, Scrittura e Regia, con accesso tramite audizione su base nazionale, a cura di Massimiliano Bruno.

Qualche mese fa Dario Fo ha recensito il mio spettacolo "Viviamoci" dicendo che si tratta di "uno spettacolo dalla recitazione con tempi puliti e chiari tipici di una professionista, con un testo paradossale e metafisico, una scrittura puntuale ed efficace"; in Agosto sono stata invitata dalla direzione artistica del "Festival Musicale di Alcatraz" i "Alcatraz" lui e Jacopo Fo, ad intervenire con un monologo originale insieme a soli altri due attori/autori, Paolo Rossi Moni Ovadia.

Negli ultimi anni anni ho messo in scena e porto tuttora in tournée tre miei spettacoli (scritti, diretti ed interpretati):

"Viviamoci" (2012) - monologo tragicomico sulla Vita e i suoi intrecci - Spettacolo recensito entusiasticamente da Dario Fo e Vincitore del Primo "Premio del Pubblico" della Rassegna del Teatro L'Avogaria (2015)

"Comunque" (2014) - monologo nato dall'intaglio e il mescolamento di 9 testi di A.Bergonzoni, in un'unica tramatura di parole.  - Spettacolo finalista al Concorso Comico Nazionale, Gran Premio dello Spirito (2014)

"Guerriere" (2015) - monologo storico "di rilevanza civile nazionale" sulla storia delle donne nella Grande Guerra. - Spettacolo finalista del Roma Fringe Festival 2015 come Miglior Spettacolo  e come Premio del Pubblico (2015)

 


REGIA E SCRITTURA

  • 2007 – 2013 aiuto regia nel Liceo “E.Fermi” di Padova e scrittura (riadattamenti dai classici) dei relativi spettacoli messi in scena, tutti selezionati per concorsi regionali (“La dodicesima notte”, “L’opera da tre soldi”, “Le allegre comari di Windsor”, “Odissea”, “Amleto”, “Gli uccelli”).
  • 2007 – 2013 docenza nel laboratorio teatrale scolastico e regia nel Liceo “Barbarigo” di Padova con scrittura dei relativi quattro spettacoli originali messi in scena tra cui il premiato e segnalato “Noi.. Lobacevskij”.
  • 2007 – 2013 docenza nel laboratorio teatrale scolastico e regia nell’istituto “Enaip” di Padova con scrittura del relativo spettacolo originale  “InTREcci”, con ragazzi stranieri non perfettamente ancora integrati.
  • 2012-2014 docenza nel laboratorio teatrale scolastico e regia nel Liceo “Nievo” di Padova con scrittura e la messa in scena dello spettacolo originale “Lettera all’Italia”, e "22:39. Vite nel Vajont." poi segnalati dalla Stampa locale.
  • 2011-2013 scrittura dello spettacolo originale “Viviamoci”
  • 2013 Riscrittura di “Alice nel Paese delle Meraviglie” per un gruppo di studenti universitari padovani.
  • 2013 Riscrittura di “Alice nel Paese delle Meraviglie” per un gruppo di studenti universitari padovani.
  • 2014 Scrittura di "Comunque", spettacolo che intaglia 9 testi di Alessandro Bergonzoni, in un unico.
  • 2015 Scrittura di "Guerriere", spettacolo storico-civile di ricerca sulle donne dei tempi della Grande Guerra.
  • 2015 Scrittura di uno spettacolo–monologo originale: “Anime scosse”, dotato di trama inedita ma con l'utilizzo di linguaggio rubato a dieci opere di William Shakespeare.
  • 2015 Scrittura di “Bella Ciao”, spettacolo su Franca Rame, con il supporto della famiglia  Fo.

SEGNALAZIONI E PREMI

  • 2008 Premio “Miglior Realizzazione” al concorso della Regione Veneto “Teatro della scuola con “La dodicesima notte” per “la disincantata, dissacrante, intelligente rilettura dell’opera”
  • 2008 Premio “miglior interpretazione femminile” allo stesso concorso per l’interpretazione di Viola: per “la vivacità, la partecipazione, la padronanza dei personaggi e le innegabili doti naturali”
  • 2010 quarto posto nazionale e segnalazione nel concorso drammaturgico “In Punta di Penna” per l’opera “noi… Lobacevskij” e invito per una replica da “Una montagna di Libri” a Cortina D’Ampezzo.
  • 2013 Dario Fo parla dello spettacolo “Viviamoci” come “uno spettacolo dalla recitazione con tempi puliti e chiari tipici di una professionista, con un testo paradossale e metafisico, una scrittura puntuale ed efficace”
  • 2014 Finalista con lo spettacolo "Comunque" al Concorso del Teatro Comico "Gran Premio dello Spirito"
  • 2015 Vincitrice del Primo "Premio del Pubblico" della Rassegna del Teatro L'Avogaria (2015)
  • 2015 Finalista del Roma Fringe Festival 2015 con "Guerriere" per Miglior Spettacolo  (2015)
  • 2015e Finalista del Roma Fringe Festival con "Guerriere" per Premio del Pubblico (2015)

Altre cose da sapere, collaboro con Emergency con molti spettacoli per beneficienza e informazione con i miei spettacoli, e questo lo scrivo perché ne vado fiera; sono ex campionessa regionale di tennis, ho giocato a calcio per 10 anni di cui 5 in serie A2, e questo lo scrivo perché conosco la fatica, la vittoria e la sconfitta; faccio un corso di bodypercussion, suono la batteria da autodidatta  ma il mio amore rimane quello per il  pianoforte: lo suono da 15 anni e l'ho studiato per 6 anni in conservatorio, questo lo scrivo perché comprendo la disciplina; dipingo; parlo l'inglese bene e mastico un po' il francese; sono una discreta fotografa e sto cominciando a usare la macchina da presa; sono stata una giovane acrobata e una piccola giocoliera, e questo lo scrivo per dire che qualunque cosa mi piaccia io mi ci avvicino e dopo essermi avvicinata, faccio di tutto per impararla.


firma_gigia